HACK 2030

C'è una novità: Hack 2030.
Una nuova modalità che il Ministero dell'Istruzione ha creato per coinvolgere studentesse e studenti a lavorare assieme a un progetto complesso: l'Hack 2030.
In sostanza una sfida posta a ragazzi di scuole diverse divisi in gruppi.
Le sfide sono reali o realistiche e riguardano tematiche dell'Agenda 2030 cioè di obiettivi politici globali.  Per proporre la sfida vengono coinvolti esperti di rilievo relativi al tema della sfida stessa. Chi vince partecipa a un viaggio in un luogo in cui c'è un evento particolare.
Quali competenze mettono in gioco i ragazzi?
Tantissime e molto importanti: capacità di cogliere le opportunità, fare di tutto per partecipare e fare il migliore progetto, collaborare per far vincere la squadra, approfondire aspetti e tematiche anche poco conosciute, risolvere problemi, negoziare, resilienza, creatività, competenze comunicative e soprattutto imparare a gestire le complessità.
Ebbene: dobbiamo dire che i nostri ragazzi sono bravissimi!
Hanno vinto e molto.
Marco Tasini ha vinto due volte: un viaggio a Dubai per partecipare al Global Education and Skills Forum e un viaggio in Nepal alla scoperta della Montagna incontaminata;
Riccardo Pizzirani ha vinto un viaggio a New York per l'evento sportivo collegato alla maratona di novembre e infine
Diego Avanzi ha vinto un viaggio in Argentina e Cile in visita non solo ad aziende vitivinicole d'eccellenze ma per partecipare al Wine & spirit education trust.
Durante questi viaggi i ragazzi saranno accompagnati da docenti della nostra scuola.
Che dire allora?
Bravi anzi BRAVISSIMI!

 

IIS “Ignazio Calvi”

Via Digione, 20
41034 Finale Emilia (MO)

TELEFONO : 0535 760054
FAX: 0535 760055

EMAIL: mota03000b@istruzione.it
PEC: mota03000b@pec.istruzione.it

Codice Meccanografico: MOTA03000B

Seguici su:

facebook    youtube